Abbiamo preso un appuntamento permanente a partire da fine gennaio 2015 con il progetto Mapping and Making Social Space Barriera qua ai Bagni Pubblici!

Il progetto prova di creare più legami fra abitanti e frequentatori della communità di Barriera, di innescare dibattiti da che cosa pensiamo dei nostri spazi pubblici e la loro identità e qualità, e come li cambieremmo.

Il loro sito spiega che “MAPPING promuovere la cartografia digitale, una mappa del quartiere, per la ricostruzione del significato e della memoria delle comunità urbane, MAKING aiutare le comunità locali a definire la propria domanda attiva di utilizzo dello spazio pubblico, il potenziale di placemaking – cioè la progettazione collaborativa dello spazio collettivo per il miglioramento delle prestazioni, l’aumento di usi, la sostenibilità e la creatività.”

Mapping and Making Social Space Barriera cerca di coinvolgere gli abitanti e frequentatori di Barriera, insieme a studenti internazionali di arte, design ed architettura, e partecipanti ai corsi di alta formazione dell’Accademia Albertina delle Belle Arti e del Politecnico di Torino.

Allora, abitanti e frequentatori di Barriera, siete invitati a raggiungerci ogni venerdì pomeriggio ai Bagni Pubblici per autoprodurre attrezzature e per migliorare l’immagine del quartiere! Ci sarà la collaborazione di esperti, tecnici e artigiani per aiutarvi nel processo, la nostra artista Nella Caffaratti inclusa!

Per più informazioni o per partecipare:

  • visitate il sito di Making and Mapping: http://www.mapmakingbarrito.eu/
  • telefonate i Bagni: 011 553 3938
  • telefonate Nella Caffaratti: 349 7706134
  • mandate una mail a: mappingmaking@gmail.com

Vi aspettiamo ogni venerdì pomeriggio per mostrarci cosa Barriera significa per voi, happy mapping!

Annunci