TEATRO_2_10X15-page-001

La stagione teatrale Bagnanti allo Sbaraglio è tornata ai Bagni Pubblici con un calendario di 6 spettacoli dal 6 marzo al 26 giugno!

Questa settimana, accogliamo “Della Pipì e di Altri Bisogni”, a cura di Massimiliano Carrino e Stefano Masera alle 21!

“Bisogno di fare la pipì?
O bisogno di fare qualcosa di più grosso: tipo amare o… uccidere?
Bisogno di un Dio, o vi basta il calcio?
Insomma: di cosa avete bisogno?
A questi ed altri bisogni proverà a rispondere lo Sciur, attraverso questo divertente spettacolo di monologhi e canzoni, accompagnandoVi tra telegiornali improbabili, calciatori sgrammaticati, pezzi di polvere in amore, canzoni blasfeme e… tanta, tanta pipì!
Lo Sciur Stefano Masera è un cantautore dal caratteristico stile improntato sul teatro-canzone.
Si esibisce frequentemente nei diversi locali torinesi, e da anni è ospite del Varietà del Teatro della Caduta.
Insieme all’attore-cantante Max Carrino crea il fortunato spettacolo di musica e cabaret “Canzoni à la carte”, che ha partecipato al Torino Fringe Festival 2013.
Nel 2014 esce l’originale libretto “Della pipì e degli altri bisogni”, che raccoglie i monologhi e le canzoni dello Sciur. Ogni brano è illustrato dai disegni dell’artista Paolo Gattuso.”
Il sito dello Sciur è: www.losciur.it

Calendario: Dal 6 marzo al 26 giugno

  • Venerdì 6 marzo: “Linea 4, Torino Andata e Ritorno” — a cura di “Performing Club” / Di e con Yuri Ferrero e Damiano Madia
  • Venerdì 27 marzo: “Con Il Tempo” — a cura di Teatro Comunità
  • Venerdì 17 aprile: “Dottor Jekyll e La Signorina Hyde” — a cura di Dario Bellotti
  • Venerdì 29 maggio: Orfeo – “Eclisse” — con Luca Bianco e Elisa Macario Ban, “Gli Aberranti” — di e con Luca Atzori
  • Venerdì 12 giugno: “Della Pipì e di Altri Bisogni” — a cura di Massimiliano Carrino e Stefano Masera
  • Venerdì 26 giugno: “Reflexionem” — a cura di Teatro Carillon e Giallopalo

“Per chi ha voglia di sperimentare uno spettacolo, per chi ha voglia di riconfermarlo, per chi ha voglia di divertirsi e far divertire, per chi ha voglia di raccontare qualcosa…questo è il porto di mare giusto! Un luogo libero da classificazioni, per combattere l’ansia da categoria artistica! Teatro, Teatro Danza, Narrazione, Musica…”

L’ingresso è gratuito ma gli artisti raccolgono a cappello…offerte benvenute!

Rimanete sintonizzati per aggiornamenti degli spettacoli attraverso la nostra pagina Facebook, il nostro Twitter, e il nostro newsletter ‘La Lavanderia’!

Annunci