Romain

“Le temps de l’Afrique”
Mostra personale di Romain Mayoulou
“Un tuffo in Barriera”//contaminazioni artistiche ai Bagni Pubblici di via Agliè

Ritornano le mostre nelle vecchie docce ai Bagni Pubblici di via Agliè, e ricominciamo con la personale di: Romain Mayoulou: artista congolese, torinese di adozione.
Inaugurazione: Giovedi’ 18 febbraio ore 18.00.
Dopo l’inaugurazione vi invitiamo a rimanere per il concerto di Progetto Heritage. (dalle 20.00)
Possibilità di cena.

Romain Mayoulou nasce a Brazzaville, in Congo, e si trasferisce in Italia dopo aver frequentato l’accademia d’arte
nel suo paese d’origine, specializzandosi nella scuola Ecole de peinture de Poto-Poto, istituto che
nacque grazie al pittore francese Pierre Lods.
La sua pittura sperimenta diverse tecniche rilevando una marcata tendenza all’ arte decorativa
astratta, mescolandola con lo stile del ritratto realista, dando vita a delle opere originali.
Le esposizioni delle sue opere hanno toccato diverse citta’ europee e ha partecipa a diverse
mostre collettive.
Ritorna nella piccola galleria dei Bagni pubblici con una nuova mostra, che racconta il mondo d’Africa ma anche dell’Africa nel mondo, di come un artista congolese può vedere l’Europa a “temps de l’afrique”, a tempo d’Africa: da Obama ai Rom delle docce di via Agliè.

La mostra è aperta al pubblico
dal 19 febbraio al 20 marzo.
È possibile visitarla
dal lunedì al sabato, dalle 10:00 alle 19:00.

Ingresso gratuito.

Annunci