16251970_1800542540211775_486520507404984765_o

VENERDI’ 3 FEBBRAIO
DALLE ORE 21
Sul palco: Anna Abate e Carla Vezza

Un monologo-dialogo per rendere omaggio alla poetessa argentina Alfonsina Storni: creatura di terra e di mare, avvolto d’amore, tango, poesia e sonorità evocative.

Alfonsina Storni è stata una donna del popolo, una maestra ragazza-madre, una socialista, figura illuminante della poesia latino-americana, una femminista che si è battuta per i diritti delle donne.

Testi: Paolo Forsennati (con Anna Abate)
Regia: Paolo Forsennati

A fine serata attori e regista saranno lieti di incontrare il pubblico per condividere insieme sensazioni ed impressioni.

Ingresso libero e senza limiti di età!

Annunci